L’ A.S.D. Nibbiano & Valtidone nasce nel 2016
ma unisce due storie lunghe novant’anni

La nostra società nasce ufficialmente il 15 giugno 2016 con l’atto costitutivo siglato nella sede dell’ASD Valtidone, annessa al Campo Pio Zuffada di Pianello Val Tidone, dai 15 soci fondatori: Valter Alberici, Sergio Bollati, Cristiano Grandi, Efisio Cardu, Luigi Varesi, Marco Cassi, Gianmarco Barocelli, Maurizio Cerutti, Giovanni Dotti, Carlo Guglielmetti, Gabriella Picchioni, Sebastiano Cavalli, William Muratori, Gianluigi Varesi e Andrea Quadrelli.
Quest’atto costitutivo sanciva la fusione dell’Associazione Calcio Dilettantistica Nibbiano (che nel 1965 iscrivendosi per la prima volta a un campionato federale, aveva raccolto l’eredità dell’A. C. Nibbiano fondata nel 1927) e dell’ Associazione Sportiva Dilettantistica Valtidone che, a sua volta, era nata nel 1996 dalla fusione tra il Real Valtidone di Trevozzo e l’ Unione Sportiva Pianellese, anch’essa fondata nel 1927.
Per tale motivo la data del 1927 è stata mantenuta nel simbolo della nuova società, a memoria delle storiche comuni origini delle due compagini valtidonesi.

Per una più dettagliata storia delle due società che si sono fuse, rimandiamo ai link dei due vecchi siti web ancora online anche se ovviamente non più attivi:

ACD Nibbiano e ASD Valtidone

In questa pagina ci limitiamo a riportare 4 foto d’epoca che testimoniano altrettante fasi storiche di questi 90 anni di vita calcistica che accomunano gli sportivi di Nibbiano, Pianello Val Tidone e Trevozzo.

 

1927: la prima formazione dell'A.C. Nibbiano


La prima formazione dell’A.C. Nibbiano, fondata nel 1927. Quarto da sinistra, in borghese, è l’allenatore-giocatore Franco Cavallini, già protagonista nei campionati A e B dell’epoca. Si riconoscono inoltre Guglielmo Ghigini (al centro con la retina) e, alla sua destra nella foto, Mario Borgognoni; il primo accosciato a sinistra è Salvatore Tartaglia.

 

1927: la prima formazione dell'U.S. Pianellese


In questa rara foto dell’ U.S.Pianellese nell’anno della sua fondazione, l’unico riconoscimento certo è quello di Franco Cavallini (il più alto al centro) che fu co-fondatore, allenatore e giocatore sia della Pianellese che del Nibbiano. Degli altri giocatori e dirigenti ritratti nella foto nessuno è riuscito sino ad oggi a fornirci i nomi. Invitiamo quindi i lettori che riconoscano qualcuno dei personaggi ritratti di comunicarcelo (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) in modo che possiamo arricchire di altre informazioni questo storico documento.

 

1965: l'A.C. Nibbiano nell'anno della rifondazione


La mitica formazione del 1965-’66 vincitrice, al suo debutto, del campionato di terza categoria. Primo e secondo da sinistra in piedi sono Giancarlo Pistorello e Franco Danova, due ex giocatori di serie A di scuola Milan. Accanto a loro Bollati, Bariola, Alberici, Fortunati, Sidoli e, accosciati, Cremona, Favari, Bellotti e Valla.

 

1996: da U.S. Pianellese e Real Valtidone nasce l'A.S.D. Valtidone


La formazione tipo della prima squadra dell’ASD Valtidone nata dalla fusione tra il Real Valtidone di Trevozzo e l’US Pianellese di Pianello Val Tidone. Da sinistra in piedi: Luca Travini, l’allenatore Fabio Paratici, Marco Betti, Franco Cardu, Gianmarco Barocelli, Alfredo Giuppi, Giuseppe Caborni,il capitano Marco Tiari e Marco Ferrari. Accosciati: il dirigente Cesarino Rusconi, Giuseppe Marchese, Matteo Balduzzi, Giuseppe Pelagalli, Ettore Genesi, Mauro Campagnia e Massimo Contoga. Vent’anni dopo, nel giugno 2016 avviene l’ulteriore fusione dell’ASD Valtidone con l’ACD Nibbiano per dar vita all’ASD Nibbiano & Valtidone.

Associazione Sportiva Dilettantistica Nibbiano & Valtidone Via Campo Sportivo - 29010 Pianello Val Tidone (PC) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Codice Fiscale e partita IVA 01721280335
Privacy