E'arrivato Lupescu, ma molti salutano

Dopo Zamble, arrivato per rafforzare il centro dell'attacco, il mercato invernale, governato da mister Mantelli, ha portato novità anche tra i pali con l'ingaggio del diciannovenne portiere romeno Dragos Lupescu prelevato dal Fiorenzuola dove quest'anno aveva già disputato 3 partite nel campionato di serie D. Messo subito in campo contro il Campagnola non ha avuto modo di mostrare le sue qualità in quanto scarsamente impegnato dagli avversari. Per un numero uno che arriva, due invece che se ne vanno: Sebastian Matarrese girato al Salsomaggiore e baby Di Marco, già con la valigia in mano anche se la sua destinazione è ancora ignota. Altre partenze illustri, dopo quelle di Hoxha, anche lui al Salsomaggiore, e l'altra, un po' a sorpresa, di Marmiroli, accasatosi al Vado nell'Eccellenza ligure, sono quelle di Silva, trasferito al Chero in Prima Categorie e di Arena tornato al Senna Gloria nella Promozione lombarda, dove aveva già militato la scorsa stagione. Un certo scalpore ha suscitato anche il trasferimento al San Colombano (Eccellenza lombarda) del "gaucho" Pablo Gonzalez De Pauli che, dopo un lungo infortunio patito appena gunto dall'Argentina, qualche breve apparizione in campionato e diverse panchine, non ha trovato il feeling giusto con Mantelli che non lo ha ritenuto adatto per i suoi schemi di gioco. Il mister e il presidente Alberici sono invece ancora alla ricerca di un centrocampista di vaglia, anche se il giovane Bottazzi (classe 2000) nei 90 minuti disputati contro il Campagnola ha dimostrato di avere i numeri per poter ambire a un posto da titolare.


Dragos Lupescu, portiere, classe 1999

Associazione Sportiva Dilettantistica Nibbiano & Valtidone Via Campo Sportivo - 29010 Pianello Val Tidone (PC) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Codice Fiscale e partita IVA 01721280335
Privacy