banner

4 giorni decisivi per il futuro in campionato

Domenica 17 alla ribalta del "Braglia",
mercoledì 20 recupero col Sant’Agostino

Il rinvio per neve della scorsa partita obbliga il Nibbiano & Valtidone
a un tour de force in quattro giorni che ci saprà dire quale ruolo
potrà recitare la squadra nella seconda fase del campionato.
Domenica prossima a Modena ci attende l’impegnativo esame
col Rosselli Mutina sul palcoscenico del mitico «Braglia»,
uno stadio da serie A capace di oltre 20.000 posti.
E subito mercoledì 20 il recupero casalingo col Sant’Agostino (v. locandine).
Per questi incontri, terminate le lunghe procedure necessarie per il tesseramento,
Tassi potrà finalmente disporre anche del coreano Lee Young Wok

Lee Young Wok, 27 anni. L’ attaccante sudcoreano, che ha scelto "Eric" come nick name,
dopo quattro mesi d’attesa è più che mai smanioso di scendere in campo per dimostrare quanto vale.

Sconfitta per 2-1 a Castelfranco e decollo rinviato

Rimandati all’esame di maturità

Una gara decisa dagli errori difensivi: noi ne commettiamo uno in più.
Immeritata sconfitta contro una forte Virtus Castelfranco dopo una partita bella
ed equilibrata. L’equilibrio si spezza al 20’ della ripresa quando l’arbitro
non fischia un chiarissimo fallo su Silvestri nella nostra area
e sul prosieguo dell’azione l’irruenza di Marmiroli provoca il rigore dello 0-1.
Parità subito ristabilita dal sempre micidiale Di Gennaro che sfrutta
un maldestro retropassaggio di Hasnaj al proprio portiere.
Ma sul finire la difesa valtidonese si imbambola su un calcio d’angolo
e pemette a Valim di segnare la doppietta della vittoria.
Ritrovato il gioco, è proprio sugli errori e i cali di concentrazione
che mister Tassi dovrà lavorare perchè la squadra maturi e diventi capace
di dare continuità ai risultati positivi. Il prossimo impegno interno
col Sant’Agostino (v. locandina) è un’occasione da non fallire.


Sopra: incursione di Buscaglia nell’area della Virtus, ma il suo tiro uscirà a lato. Il giovane attaccante
dopo un buon primo tempo è però scomparso nella ripresa, annullato dai più prestanti difensori avversari.
Sotto: uno spettacolare salvataggio del sempre tempestivo «gatto» Silvestri
che anticipa in acerobazia l’attacante avversario lanciato a rete.

Leggi qui la cronaca di Libertà

Associazione Sportiva Dilettantistica Nibbiano & Valtidone Via Campo Sportivo - 29010 Pianello Val Tidone (PC) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Codice Fiscale e partita IVA 01721280335
Privacy